mercoledì 21 maggio 2014

PASTICCINI CON TUORLI SODI

Questi PASTICCINI CON TUORLI SODI sono veramente deliziosi, perfetti da accompagnare al tè e per la merenda. Inoltre sono identici ai biscotti canestrelli! :)
Ingredienti (x 26 biscotti):
150 gr di farina 00
100 gr di amido di mais
150 gr di burro
100 gr di zucchero a velo + per decorare
3 tuorli sodi
1 bustina di vanillina

Preparazione:
Innanzitutto cuocere i tuorli: separare i tuorli dagli albumi e gettarli delicatamente in un pentolino d'acqua bollente, per 5-7 minuti, finché non si cuociono per bene, dopodiché scolarli e schiacciarli bene con una forchetta;
unire insieme farina, amido, burro a pezzetti, vanillina e i tuorli schiacciati;
impastare il tutto fino a ottenere un composto morbido e omogeneo;
avvolgere la palla ottenuta nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per 30 minuti;
ricavare delle palline dalla pasta e posizionarle un po' distanziate su una teglia ricoperta da carta forno e infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti;
una volta freddi spolverare con dello zucchero a velo.

domenica 18 maggio 2014

SFOGLIATINE DI FRAGOLE

Ecco un'altra ricetta con le fragle (non si vede che le amo, eh?): le SFOGLIATINE ALLE FRAGOLE, facili, veloci da preparare e d'effetto!
Ingredienti (x 10 sfogliatine):
1 rotolo di pasta sfoglia
400 gr di fragole circa
3 cucchiai di zucchero + 1 spolverata
1 goccio di limoncello
zucchero a velo per decorare

Preparazione:
Far macerare per 30 minuti le fragole tagliate a pezzetti con i 3 cucchiai di zucchero e il limoncello;
stendere la pasta sfoglia e ricavarne dei rettangoli;
sulla metà dei rettangoli versare al centro un po' di fragole (scolate del succo) e ricoprire con i restanti rettangoli di pasta, schiacciando e unendo bene i bordi;
fare dei tagli col coltello sulla superficie e spolverare i dolcetti con un po' di zucchero semolato;
infornare in forno preriscaldo a 200° per 15-20 minuti, devono dorarsi un po';
sfornare, lasciar intiepidire e spolverare con dello zucchero a velo.

sabato 17 maggio 2014

BISCOTTI CUOR DI FRAGOLA LIGHT

Vi piacciono le fragole? Volete un dolce ma siete a dieta? Questi biscotti fanno per voi perchè sono piuttosto leggeri, sono infatti senza burro e senza uova, e con poco zucchero! :) Ecco per voi i BISCOTTI CUOR DI FRAGOLA LIGHT!

Ingredienti (x 18 biscotti):
300 gr di farina 00
150 ml di latte
150 ml di olio di semi di girasole
80 gr di zucchero semolato
1 cucchiaio di succo di limone
1 pizzico di cannella
1 bustina di lievito per dolci
9 fragole


Preparazione:
Mescolare insieme il latte, l'olio, il succo di limone, lo zucchero e la cannella;
aggiungere pian piano la farina e il lievito, e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo ma molto molto molle; aggiungere un paio di manciate di farina per renderlo, sempre molle, ma abbastanza lavorabile con le mani;
creare dei cerchi con le dita e metterci al centro 1/2 fragola; richiudere bene la fragola, come un fagottino, e mettere il biscotto così ottenuto su una teglia oliata;
fare così per tutto l'impasto;
infornare in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti, i biscotti devono dorarsi.

martedì 6 maggio 2014

PANE PERFETTO FATTO IN CASA!

Da quando ho scoperto questa fantastica ricetta di Giallo Zafferano per fare il pane, non la mollo più! E' un pane buonissimo e perfetto, dalla crosta croccante e mollica morbidissima, perfetta per fare la scarpetta!
Ingredienti:
300 ml di acqua tiepida
50 ml di olio evo
3-4 pizzichi di sale
1/2 bustina di lievito di birra in polvere (o 1/2 cubetto di lievito fresco)
1 cucchiaino di zucchero o malto
250 gr di farina di manitoba
250 gr di farina 00

Preparazione:
Sciogliere il lievito di birra e lo zucchero in poca acqua tiepida presa dai 300 ml;
in un'ampia ciotola unire insieme le due farine e al centro versarci l'acqua col lievito, mescolando velocemente;
aggiungere all'impasto la restante acqua tiepida, alla quale avremo unito l'olio e il sale, e cominciare ad impastare per bene e a lungo, aiutandoci con una spolverata di farina;
formare una palla omogenea, lasciarla nella ciotola, coperta da pellicola trasparente, a lievitare in forno spento con la luce accesa per 2 ore;
trascorso il tempo, impastare nuovamente il composto, aiutandoci sempre con una spolverata di farina, formare nuovamente una palla (o una forma allungata per ottenere un filoncino anziché una pagnottella) e adagiarla al centro di una teglia da biscotti ricoperta da carta forno;
lasciar lievitare per un'altra ora in forno spento con la luce accesa;
trascorsa l'ora praticare una croce o delle linee a piacere sulla pagnottella, utilizzando un coltello, e infornare in forno statico fatto precedentemente scaldare a 200° per 45 minuti, vi accorgerete che è pronto perché la vostra pagnottella diventerà ben dorata: controllate perchè ogni forno è a sé;
sfornare e far raffreddare prima di tagliare.




giovedì 1 maggio 2014

Crostata con crema pasticcera e fragole

E' primavera e soprattutto è periodo di fragole, il mio frutto preferito, quindi non potevo non fare una bellissima e buonissima crostata alle fragole. Ecco a voi la ricetta!


Ingredienti:
pasta frolla
crema pasticcera
fragole q.b.
gelatina per torte

Preparazione:
Stendere la pasta frolla in uno stampo per crostate (il mio non è eccessivamente grande, per questo ho dimezzato le dosi delle ricette di pasta frolla e crema pasticcera), metterci sopra della carta forno con dei legumi in modo che mantenga la forma a barchetta e infornare in forno caldo a 180° per circa mezz'ora; gli ultimi 10 minuti di cottura fateli fare senza legumi e carta forno, così anche la parte centrale si cuocerà e colorerà bene;
farla intiepidire poi sformarla, metterla su un piatto da portata, e ricoprire con la crema pasticcera;
mettere sulla crema le fragole (o altra frutta) nelle forme che preferite, io le ho tagliate a metà e appoggiate lungo il bordo capovolte, e lo stesso ho fatto con i cerchi successivi che andavano sempre più a ristringersi;
versare la gelatina per tore sulle fragole;
conserare in frigorifero.

Gelatina per torte

Volete realizzare una gustosa crostata di frutta ma non avete in casa il famoso e utile torta gel (gelatina per torte)? Niente paura, si può realizzare facilmente e velocemente in casa, e non è da meno di quello acquistato, praticamente identico! Grazie a Claudia di "Cucina facile" per la ricetta.
Ingredienti:
100 ml di acqua
50 gr di zucchero
1 cucchiaino di succo di limone
8 gr di amido di mais (maizena)

Preparazione:
Mettere metà acqua in un pentolino, aggiungerci la maizena e mescolare per bene eliminando ogni grumo; aggiungere ora l'altra metà del'acqua e mescolare;
aggiungere lo zucchero e il succo di limone, quindi portare tutto sul fuoco moderato, mescolando finché non si addensa;
una volta pronta fate raffreddare.

Pasta al forno semplice

Ecco una ricettina semplicissima per fare una deliziosa pasta al forno!
Ingredienti:
pasta
ragù di carne
besciamella
parmigiano

Preparazione:
Cuocere la pasta e condirla con il ragù e il parmigiano, dopodichè metterla in una teglia da forno, ricoprirla con la besciamella e con dell'altro parmigiano.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° finché la besciamella non si scioglie.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...